domenica 20 dicembre 2009

NATALE

AUGURO a TUTTI QUELLI CHE SI TROVERANNO A

PASSARE DAL MIO BLOG..........i migliori Auguri di


-------------- B U O N----- N A T A L E!!!!!!!



................... per tutti Voi!!!!!!!!!!!!!.....................

sabato 12 dicembre 2009

TORTA 50°COMPLEANNO

e anche questa è fatta...... come al solito non so' dire di no...!!!!!!!









vi assicuro... e chi come me fa torte decorate ..se pur
non bellissime.. come le mie.. ma passabili.. sa che non è semplice ...ci vuole tempo....si inizia col chiedersi che fare e come...poi..............
bisogna preparare la pasta di mmf,colorarla secondo l
'uso,fare le decorazioni,
preparare le basi,le creme....i sottotorta a misura..
...una bella faticaccia.....MA viene
ripagata dal vedere che chi la riceve è contento...co
me in questo caso...



Ho fatto le basi con pds al ciocco di Luca Montersino:

230g.di burro,100g.zucchero a velo,185g.di tuorlo d'uo
vo,50g.cacao amaro,
200g.farina,12g.di lievito,100g.zucchero semola
to,220g albumi,1 vanignina
(lui mette la bacca) e buccia limone..


montare il burro morbido con lo zucchero a velo,la vaniglia e la buccia di limone
a spuma bianca,unire i tuorli poco per volta e poi
travasare in un recipiente capace.
Lavare la planetaria e montare gli albumi con lo zuc
chero semolato.
unire al composto di burro alternando,farine e lievi
to setacciati e albumi ..fino ad esaurimento....mettere in teglia imburrata e infarinata e cuocere a 170° pert 30' circa!!!

Come farcia ho fatto una ganache di ciocco allle caramelle mou...

ho sciolto caramelle mou nella panna,tolto dal fu
oco ho aggiunto il ciocco
fondente....ho fatto riposare e poi montato......deli
ziosissimaaaaa!!
una bagna con acqua zucchero e pasta caffe'...


come al solito.....eterna indecisa quale sono....non sapendo quale foto
scegliere ne ho messe un po' troppe!!!!!!!!!!!!!!!








e questa è la fettazza.....bonaaaa!!!!!




sabato 5 dicembre 2009

CHIOCOLATE WALNUT TOFFE'E BAR

riporto il titolo cosi' come era scritto!!!!!!!!!!



mi piace girare per blog e cercare ricette che mi ispirano....cosi' mi sono imbattuta
in un blog "postry pol"....e ho trovato un'altra delizia........

ho voluto provarla pero' dimezzando le do
si.....e visto che sono piaciuti a tutti..
faranno parte della serie di biscotti natalizi !!!


ingredienti;230g.zucchero,1 tuorlo,280g.farina,230g.ciocco fondente
150g noci tritate(io ho messo nocciole)

montare burro e zucchero a media velocita',unire le uova e poi la farina,
mischiando si formera' un'impasto bricioloso che verseremo in teglia..
per stenderla ci aiuteremo con le dita e con una spatola!!!
cuocere a 180° x 20/25'..........sfornare e coprir
e con il ciocco tagliato a pezzetti,
rimettere in forno spento x 3'.Estrarre e lis
ciare il ciocco,cospargere con le
noci o nocciole tritate e lasciare qualche ora che
il ciocco indurisca..poi...
tagliare a pezzetti..........mmmmmmmmmmm!!!!!!!!!!




la ricetta l'ho tradotta con Google........

giovedì 3 dicembre 2009

PASTICCIO RICICLATO..o.... COSA?????

come chiamarlo!!!!............. non so'... magari se volete
potrete aiutarmi a dare una definizione precisa a questo piatto.........che potrebbe
essere una frittata,una pasta al forno,un timba
llo.....non so'..........
ora Vi spiego....
Ieri ho preparato per pranzo ..Pappardelle all'uovo al sugo di carciofi...(buonissimi)
e me ne sono avanzati un bel po'.....pensavo di riscaldarli per cena...ma mi sono
del tutto dimenticata......Stamattina mentre friggev
o le polpette me ne sono
ricordata..........che farne!!!era un vero peccato buttarle.....NON si BUTTA niente!!
pensa e ripensa..mi dico...dai faccio un frittatone....ok vada per la frittata.......poi
come al solito si accende la lampadina..............Prendo la pasta gia' condita e
piena quindi di carciofi e ci sbatto uova,parmigiano e pepe....prendo una teglia
di quelle col buco la imburro e la fodero con prosciu
tto cotto,verso meta' della pasta
e aggiungo scamorza a pezzetti ormai bella secca che avevo in frigo,poi sbriciolo
delle polpette che avevo gia' fritto e altra pasta e ricopro il tutto col prosciutto...
metto in forno per circa 15' a fuoco alto e.............voila'.........
questo il risultato!!



se avessi minimamente pensato che uscisse fuori una simile bonta'

credetemi l'avrei fatto da tempo e di proposito!!!!!


di sicuro....quando faro' la pasta col sugo ai carciofi ne faro' sempre di piu'!!!!!!!!non posso ancora crederci...mio marito si è alzato a prenderne un'altra fetta!!!

mercoledì 2 dicembre 2009

ANGEL FOOD CAKE

da tanto leggevo e ne sentivo parlare di questo dolce ed ero tentata a farlo..
ma mi scoraggiava il fatto che dicessero che era un dolce insipido...non
sapeva di nulla..........POI....pochi giorni fa mi sono imbattuta per puro caso
in un blog........" DOLCI IDEE" (che ringrazio)....mi sono messa a girare le pagine perche'
c'erano post che mi interessavano ed all'improvviso mi è comparso LUI.....
il tanto nominato Angel Fodd........ho letto la ricetta e mi sono decisa:::::
lo voglio fare!!!e l'ho fatto!!!!che dire......è piaciuto tanto a tutti persino a
mia figlia che come il suo carissimo papa' ha sempre da dire!!!
forse a farcelo piacere sara' stato anche il fatto che questa ricetta prevede l'utilizzo delle uova intere e non solo albumi......chissa'...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ed ora eccovi la ricetta cosi' come scritta da Dolci Idee
Ingredienti :
- 8 uova
- 360 gr. di farina "00"
- 350 gr. di zucchero
- 1 bustina di lievito
- scorza di limone o aroma
- 1 bicchiere da vino di olio di semi
- 1 bicchiere + 1/2 di acqua tiepida
- 1 cucchiaino di cremore di tartaro

Montare i tuorli con lo zucchero, poi aggiungere tutti gli altri ingredienti e per ultimo, delicatamente, i bianchi montati a neve.
Mettere nello stampo specifico senza imburrare, infornare a 160° per circa 1.10 ora
Far freddare a testa in giù!

è un dolce morbidissimo ....che si conserva per giorni e..come dice l'autrice
si puo' volendo congelare a fette......io non ne' ho avuto il tempo....se pure
bello grande l'hanno fatto fuori in un paio di giorni!!!!!


lunedì 30 novembre 2009

TORTINO di ALICI e FINOCCHI al PEPE

Non le avevo mai fatte...ho voluo provare con una piccola quantita'di alici e..
a malapena son riuscita ad assaggiarle.....me le toglievano dal piatto....


pulite e lavate le alici,asciugatele con carta casa.....in una teglia mettete un filo d'olio
evo,un po' di pangrattato e cominciate a fare alternando uno strato di alice e uno di patate tagliato sottile,condite con sale,olio e semi di finocchietto pestati nel
mortatio,per ultimo versate un uovo sbattuto con formaggio grattugiato e coprite
con pangrattato e ancora finocchietto...infornate x 10/12' a 180°
questo il risultato!!!!!!!!!!!
accompagnato da finocchi,tagliati con la mandolina,conditi con sale,olio evo e..
pepeeeee

venerdì 27 novembre 2009

CROSTATA LINZER con marmellata di pere


ricetta di Luca Montersino!!!!!!!!!!!!!!
buona che piu' buona non si puo'....
si scioglie in bocca!!!!!!!!!
La ricetta originalmente è per 10 crostatine da 10cm di diametro...
io per fare prima...avevo poco tempo.
...ne ho fatta una grande!!!

Ingredienti:280g.di burro,50g.zucchero a velo,300g.farina00,12g.rum
125g.di tuorlo cotto,un pizzico di cannella e buccia di limone

per il ripieno Montersino ha usato confettura di lamponi
io ho usato la mia marmellata di pere!!!!!!!!!!

Montate il burro (a pomata) con lo zucchero a velo,la cannella la buccia del limone
ed il rum.Quando il composto sara' bello spumoso unite i tuorli sodi passati al
setaccio e poi la farina....girando il meno possibile.
Mettete l'impasto ottenuto in una sac a poche e distribuite nella teglia,stando
attente a coprire anche il bordo.Mettete sopra la marmellata(io l'ho sciolta con
un mezzo bicchierino di rum)e con la restante pasta formate un intreccio.
Infornate a 180° per circa 20/25' fino a doratura!!!


ho idea che a poco a poco eseguiro' tutte le ricette che trovero' di questo maestro
pasticcere.....ha un modo di spiegare che in altri non ho trovato....
comprensibile a tutti!!!!!


giovedì 26 novembre 2009

TORTA ANNIVERSARIO


Torta richiestami per anniversario Tupperware!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
io non so' dire no perche' proprio mi piace fare torte.........
anche se questa ha richiesto un po' piu' di tempo......era enorme....

Pds ripieno con crema a limone ed amarene.... rivestita con mmf!!!!!!!!!
...................e come al solito ci siamo dimenticate di fotografare l'interno...Uffa!!!!

martedì 24 novembre 2009

INVOLTINI di MELENZANE RIPIENEdi TAGLIATELLE

Il nostro pranzo di oggi..................





Domenica pomeriggio parlando con una conoscente mi disse che faceva spesso
questo tipo di involtino..con un semplice sugo fatto con un po' di cipolla e con
gli spaghetti...STOP.....l'idea mi piaceva non poc
o ma li vedevo molto scarni
e allora...ho fatto dei piccoli ritocchi in questo modo.........::

ho preso 2 belle melenzane grosse quelle viola,pesavano circa 2 kg,le ho tagliate
a fette spesse e le ho fritte....intanto ho rosolato carota,cipolla e sedano tritati in pochissimo olio evo,ho aggiunto carne trita e fatto rosolare...spruzzata di vino bianco
e aggiunto passata di pomodoro e sale.

Ho cotto per meta' del tempo indicato i tagliolini all'uovo,condito con il sugo,
e a mano a mano ne ho messo una forche
ttata in ogni melenzana,cosparso
di scamorza grattugiata e arrotolato...

ho messo il tutto in una teglia,coprendo col restante sugo,spolverizzato con
parmigiano e passato in forno solo per il tempo necessario a gratinare.


questo il risultato finale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!






PREMIO


GRAZIE!!!!!!!!!!!!!! a Barbara di "Ricette Barbare "per questo simpatico premio
che io passo volentieri a Michela del "Criceto Goloso"
a Manu di "Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni""
a Luisa di "Stegnat de polenta""

lunedì 23 novembre 2009

SFOGLIATELLE RICCIE


Questo dolce tipicamente napoletano,non è affatto semplice da fare...ed io
per anni me ne sono stata a debita distanza.....poi u
n giorno che ero arrabbiata
col mondo intero....decisi di sfogare tutta la mia rabbia nella sua esecuzione....
tra l'impasto e me ci fu' una dura lotta.....ma a fatica riuscii a spuntarla.....
ed ora che ho capito il meccanismo..di tanto intanto le rifaccio..........
sono di ventate per me .............il dolce per scaric
are il nervoso..............
mi spiace solo non avere la sequenza fotografica......
sarebbe stata una tragedia dover lottare pure con la
digitale!!!!!!!!


la ricetta è di Antonio Cafiero...pasticciere sorrentino!!!!!!!

Per la sfoglia:1 kg.di farina 0,400ml di acqua,20 g,
di sale,strutto q.b,
1 cucchiaio di miele


Per il ripieno:500ml di acqua,10g.di sale,150g.di semolino,300g.di ricotta,350g.zucchero,4 uova,cedro candito q.b tagli
ato a dadini ed 1 cucchiaino
di cannella(io non l'ho messa)
Procedimento:::impastare gli ingredienti e ottenere un impasto ben duro che
lascerete riposare per un oretta....ed ora comincia il bello....
bisogna ricavare una sfoglia sottilissima,traspare
nte che cospargere da ambo i lati
con sugna sciolta e mano a mano arrotolare fino ad avere un cilindro...che
metterete coperto da un panno in frigo per l'intera notte...
io mi sono aiutata con la macchinetta....non ho ottenuto un rotolo grande come
quello dei pasticcieri...ma va bene lo stesso...ve
ngono piu' piccole!!
Il giorno dopo per primo preparerete il ripieno mettendo a bollire acqua e sale
in cui verserete di un botto il semolino...........lascerete che asciughi tutta
l'acqua e spwegnerete!!una volta freddo unite ricotta
e zucchero ,poi le uova una per volta, per ultimo unite la cannella e il cedro...
Riprendete dal frigo il cilindro di pasta e tagliate delle fette larghe quanto un dito,
ora con le mani unte di sugna ...io parto col po
llice dal centro e allargo mano a mano
le sfoglie ottenendo la forma desiderata!!be' dirlo e farlo non è la stessa cosa...ma vi
assicuro che poi non sara' tanto difficile farlo!!
una volta ottenuta la forma mettere all'interno un po' del ripieno e chiudere,
pressando leggermente i lembi della sfoglia..

infornate a 200° per 20' e una volta cotte spolverizzate di zucchero a velo


p.s.volendo potete anche congelarle da crude!!!

Volendo potete farle anche rustiche....queste qui sotto sono con salsicce e friarielli
un po' piu' bruttine di quelle dolci....ma quanto a bonta'...vi assicuro niente da
togliere alle altre!!!





venerdì 20 novembre 2009

SPAGHETTI A ' PUVURIELLO


............. per il resto d'Italia sarebbero gli" spaghe
tti con l'uovo a occhio di bue"........
si chiamano cosi' proprio per i pochi ingredienti semplici ed economici
che compongono tale ricetta...........


Giorni fa l'ho vista in tv presentata dalla Laurito....e sono rimasta di stucco...
una napoletana doc come Lei....che conosce benissimo tale ricetta
ti fa l'uovo ad occhio di bue cuocendo diviso....prima l'albume e poi unendo
i tuorliiiiiiiii.........ed allora ho pensato....magari per chi avesse visto
di rimediare...............postando la mia di ricetta!!

Come prima cosa...originariamente le uova si cuocevano in un poco di sugna.....
oggi si usa l'olio...per cui.....

Mettete a cuocere gli spaghetti....quando saranno quasi cotti..........

in una padella metterete olio evo,aspetterete che sfregoli e unirete le uova,
pepate e salate..............

attente a non romperle....con la forchetta mano a mano rompete dove c'è l'albume,
cosi' facendo si cuocera' piu' velocemente e.............
il tuorlo non avra' il tempo per rassodarsi..........
perche' è proprio quello che non si deve fare........il tuorlo d
ovra' essere crudo e
amalgamarsi agli spaghetti...........mmmmmmmmmm

vedete .. l'albume ben cotto e i tuorli belli vivi.....
Scolate gli spaghetti con un poco della loro acqua versateli nella padella delle uova,
e dategli una bella mescolata aggiungendo a piacere pepe..pepe..pepe!!ci VUOLE!!!

ed ecco il risultatoUna ricettina semplicissima,economica.. .......e.............velocissimaaaa!!!!


mercoledì 18 novembre 2009

TORTA POMPIERE

Penso ormai l'abbiate capito....mi piace tantissimo decorare torte..
specialmente col mmf.....

per un amico pompiere che ama tantissimo andare in bici....da qui l'idea
di unire lavoro e hobby!!!!!!!!!!!






un pds con crema al latte e caramello !!!!!!!!!!

un po' di fotine dei dettagli!!!!!!!!!


i raggi della bici non sono perfetti...mi hanno fatto impazzire!!

martedì 17 novembre 2009

PRANZO COMPLETO

che ne dite??....

PASTA e patate con provola al forno!!!

Tagliate le patate a quadretti....intanto fate soffriggere carota,sedano e cipolla
tritati in olio evo,unite poi un po' di passata di pomodoro e sale e fate cuocere
per una decina di minuti,allungate un bicchiere d'acqua e versate le patate e scorze
di formaggio pecorino e parmigiano,quando le patate saranno cotte allungate
l'acqua e cuocete a meta' cottura la pasta (mista).Versate allora in una teglia unendo
provola e formaggio grattugiato e fate andare a forno alto per 5'...(si formera' una
bella crosticina croccante) e servite con una spolverata di pepe nero!!!

per secondo dei Cordon blue casalinghi!!

da un petto di pollo ricavate 2 filetti che aprirete solo in parte,formando una tasca,
riempite con prosciutto cotto e provola a fette,passate nell'uovo sbattuto salato
e poi nel pangrattato,ripetete di nuovo...uova e pangrattato e friggete in olio bollente
rigirando di continuo......


accompagnate i cordon blue con zucca arrostita e condita con olio,sale,origano
e una spruzzata di aceto!!!!

lunedì 16 novembre 2009

CAPRETTO al FORNO con PATATE


Una ricetta buona e veloce.... almeno...........per chi ama il capretto!!!
e poi comoda....col sugo si possono condire gli spaghet
ti....
mi spiace non avere la foto della pasta.....non mi hann
o dato il tempo...
non avevano voglia di aspettare!!!
Ormai in famiglia tutti sanno delle foto...

persino la piccola di casa che mi fa il verso....
"Nonna possiamo mangiare??

oggi niente foto???
e ...per questo moltissime volte faccio finta di dimenticarmene!!!

Ok!!passiamo alla ricetta:

non vi do' dosi..solo il procedimento...
pulite e lavate bene,bene il capretto, mettetelo in una teglia con patate tagliate a spicchi,piselli,cipolla finemente tagliata,sale,pepe,olio evo,una noce di sugna, qualche scorzetta di parmigiano e romano,basilico e 1 bicchiere d'acqua.
infornate a 180/200° per il tempo necessario..(regolatevi con il vs forno)
e se vi va' col sugo condite un bel piatto di spaghetti cosparso da abbondante
parmigiano grattugiato!!!

ecco il risultato finale!!!!!!!!!!!!!!!!

BUON APPETITO!!!!!!!!!!!!


Con questa ricetta partecipo al contest di Pasqua de "Il Cucchiaio d'oro"

giovedì 12 novembre 2009

TORTA COMPLEANNO

un'altra tortina di compleanno,
stavolta per la mamma di una amica di Manu mia figlia.
su sua richiesta ho fatto la torta pingui'...e...com
e sempre rivestita con mmf
peccato.... non ho foto dell'interno!!!!







e...anche stavolta ...la festeggiata pare...sia stata contenta!!!