venerdì 27 febbraio 2015

LINGUINE ai POMODORINI e GAMBERONI


Nel piatto per la foto....giusto una forchettatina...

MA vi assicuro che a tavola i piatti erano ben piu' ricchi.....per i miei commensali
quello sarebbe stato un assaggio!!.....Toppo buoniiiiii!!

INGREDIENTI:x 4 persone
500g.pasta tipo Linguine
400g. pomodorini al naturale Az Valgri'
8 gamberoni
q.b olio evo
pepe bianco
1 aglio tritato
prezzemolo
sale

INGREDIENTI:
Mettere a bollire l'acqua x la pasta..e intanto ..in un capace padellone olio,aglio e gamberoni ad imbiondire ,giusto 2' per lato , togliere i gamberoni e aggiungere i pomodorini, prezzemolo
e sale .fare appassire i pomodorini e mentre cuoce la pasta al dente,rimettere nel sugo
i gamberoni (cuoceranno ancora pochi minuti).
Scolata la pasta versare nel padellone a mantecare a far si che il sugo penetri nella pasta,
servire nel piatto con 2 gamberoni  e una spolveratina di pepe bianco!!






Da bere su questo piatto ..un fantastico Pinot.Nero Az Quaquarini

martedì 24 febbraio 2015

TAGLIATELLE cremose con SALSICCE

 Una ricetta veloce  e vi assicuro ...buonissima ..della quale vi do la sola esecuzione..
deciderete voi le quantita' in base al gusto e numero di persone!!

INGREDIENTI:
salsicce
ricotta
parmigiano grattugiato
olio evo
sale pepe
Tagliatelle
vino bianco

In una padella mettete olio , salsicce  ed un mezzo bicchiere di vino a cuocere, con coperchio,
dopo 7/8' scoperchiate,bucherellate le salsicce e tagliatele a fette con una forbice...continuate
la cottura di nuovo coprendo!!
Intanto avrete messo a bollire l'acqua della pasta,salate e versate le tagliatele,
prendete un mestolo di acqua e con esso diluite la ricotta e il formaggio grattugiato
Scolata la pasta,..versate nella  padella delle salsicce ,aggiungete la ricotta ,mantecate
e servite con ancora formaggio grattugiato e una spolverata di pepe!!




lunedì 23 febbraio 2015

STINCO di MAIALE con FAGIOLI Kidney piccanti!!

 Una ricettina piccante x 2!!




Ideale con il freddo di questi giorni!!

INGREDIENTI:x 2 persone
1 stinco di maiale
fagioli rossi kidney precedentemente lessati
olio evo
2 spicchi aglio
1 bicchiere vino bianco
rosmarino
pepe
sedano
passata di pomodoro Az. Valgri'
peperoncino q.b

PROCEDIMENTO:
In una capace pentola mettere i fagioli,olio,sale ,pepe ,qualche cucchiaio di passata di pomodoro
sedano a pezzetti e coprire con acqua a filo...lasciando cuocere il tutto un 20'c!!

 INTANTO::::Ho cotto lo stinco  come in questa precedente ricetta...cambiando solo qualcosa
(faccio un copiaincolla)
In una teglia olio,aglio,rosmarino.. rosolare da tutti i lati lo stinco...salato  e pepato
coprire il tutto con vino bianco e sigillare con carta alluminio,
passare in forno e cuocere coperto per circa 1 ora !!

Prendere lo stinco con il sugo restante , unirlo ai fagioli,aggiungere ancora 1 bicchiere di acqua,
il peperoncino e... terminare la cottura ancora x una ventina di minuti!!


Da accompagnare  a questo piccante piatto..ho pensato ad una birra..ROSSA come i fagioli,
non molto alcolica ..solo il 5%..con una schiuma persistente...precisamente la  LUCIA
del Birrificuio San Michele

domenica 22 febbraio 2015

PACCHERI ai FRUTTI di MARE!!

Un  piatto dal profumo intenso di mare.....ottimo in ogni stagione..se si ha la possibilita' di trovare
come me.....questi deliziosi frutti di mare!!

INGREDIENTI:
Tartufi di mare
Fasolare
Cozze
Telline
Vongole
Lupini di mare
olio evo
aglio
pomodorini al naturale Az Valgri'
prezzemolo
pasta tipo paccheri
PROCEDIMENTO:
Assicuratevi che tutti i frutti di mare siano privi di sabbia (chiedete al vs pescivendolo di fiducia)
Io ho il burbero che li mette a spurgare in acqua e sale(non ha dosi ..lui va a gusto...dice debba
essere come l'acqua di mare).....e credetemi...ci azzecca sempre!!
Quindi in una capace padella mettete olio a sufficienza e aglio e prezzemolo tritatissimo ad imbiondire,poi versate i pomodorini..salate (poco..)fate andare pochi minuti e versate i frutti di mare
iniziando con  Fasolari e Tartufi...cozze,vongoli e telline..
Ora non vi resta che condire la pasta con questo favoloso sugo..e Buon Appetito!!







sabato 21 febbraio 2015

CROSTATA Sfogliata ..BROCCOLI e POLPETTE

Di solito faccio questi tipi di torte rustiche per consumare avanzi ..stavolta NO
ed è venuta fuori questa....

INGREDIENTI:
Cime di broccoli (sbollentati)
carne macinata
provola
provolone piccante
pane ammollato (in acqua)
formaggio grana grattugiato
uova
sale e pepe
olio evo
aglio
uvetta e pinoli
peperoncino

PROCEDIMENTO:
In padella,rosolare in poco olio........aglio e peperoncino tritato,aggiungere i broccoli,uvetta , pinoli,
salare,coprire e far insaporire per pochi minuti.Una volta cotti..sminuzzare a coltello!!
 .
Intanto friggere le polpettine che avrete ottenuto impastando..carne,mollica,uova,sale e formaggio grattugiato.

Tagliate la provola a pezzetti..il provolone a fette.

Foderate  una teglia x crostate con una sfoglia ,ricoprire con formaggio a fette,(per impedire che
la sfoglia si ammolli subito con l'umidita' dei broccoli).....poi con i broccoli,le polpettine..
e a finire provola e una manciata di formaggio grattugiato,....decorare con i ritagli
di pasta sfoglia ed infornare x circa 20' a 180°(regolatevi sempre con i vs forni)


Prima di infornare..................


Uscita fuori dal forno.....................


ed eccovi la fettazza::::::::::::::


giovedì 19 febbraio 2015

SPAGHETTI spezzati con FAVETTA

La favetta secca è un legume che amo molto ...proprio come la fava fresca

Ecco come la preparo io....
INGREDIENTI::
Spaghetti ..pastificio Ferrara
500g.favetta secca
2 cipolle medie  bionde
50g.pancetta Az Lipari
olio evo
olio al peperoncino

PROCEDIMENTO:
Lasciare, dalla sera prima, in ammollo in acqua fredda, la favetta .Il mattino, eliminare l'acqua
e versarla in una casseruola con olio ,cipolla e pancetta  a dorare..salare aggiungere un mezzo bicchiere d'acqua e coprire abbassando la fiamma.Lasciar cuocere la favetta stando attenti a non farla
attaccare alla pentola....magari se occorre aggiungere poca acqua x volta..fino a farla diventare
una vera crema.Ora allungare acqua sufficiente e cuocere gli spaghetti spezzati!!



Serviti con..a filo..... olio al peperoncino a crudo!!!




mercoledì 18 febbraio 2015

VERMICELLI al sugo di BACCALA' alla LIVORNESE

E visto che entriamo nel periodo di QUARESIMA:::eccovi una ricetta adatta al periodo....

Ogni volta che ho provato a fare una pasta col sugo di baccala'...
a differenza dei miei familiari..l'ho mangiata si...ma non con un grande entusiasmo.
Stavolta invece che non era affatto mia intenzione fare con questo sugo un primo piatto..
il solo profumo mi ha invogliato a provare...e sono rimasta entusiasta !!
La ricetta base del "baccala' alla Livornese" è sempre quasi uguale in ogni ricetta trovata....ma puo' cambiare secondo il gusto di chi la fa...con differenze tra aglio e cipolla,con o senza peperoncino..
con o senza le olive...con pelati o pomodorini...queste le sottili differenze..

Ecco il mio...

INGREDIENTI:x 4
Filetto di Baccala' ammollato di  circa kg. 1,200
pomodorini al naturale  Valgri'g.400
passata Valgri' g.690
olio evo q.b
1 spicchio aglio
mezzo peperoncino
olive nere leccino denocciolate Az Ficacci
olive di Gaeta Ficacci
olive verdi farcite Ficacci
una manciata di capperi piccoli
prezzemolo
sale grosso affumicato q. b
farina q.b
500g.vermicelli

PROCEDIMENTO:
Tagliare il filetto a pezzetti piccoli,passarlo leggermente nella farina e friggerlo in olio evo.
Una volta fritti  tutti i pezzetti ,mettere nello stesso olio un battuto di prezzemolo , aglio e
peperoncino,appena dorato, aggiungere i pomodorini , la passata ed un pizzico di sale.
Far appena restringere il sugo ed unire le olive ed i capperi,subito dopo i pezzetti di baccala' fritti,
coprire e finire di cuocere ancora per una  decina di minuti.
Cuocere al dente un ottimo vermicello e mantecarlo nel sugo del baccala'!!


Servite e deliziatevi il palato!!!


Una sola ricetta ...2 gustosissimi piatti...un primo ed un secondo!!!




in abbinamento a questo piatto un bianco I.G.P Toscano Bianco CHAGRE' Az Baldetti Alfonso


domenica 15 febbraio 2015

BOMBOLONI e CANNOLI ripieni!!!

Vi ricordate i cannoli fritti di Sal de Riso postati qui
vi ricorderete che non ero sicura sulle quantita' di burro ed ero andata ad occhio
per fortuna...ando' benissimo..
Nel tempo pero'  ho riprovato..cambiando.. ed ora vi do la ricetta  con la quale ho fatto
questi  giorni...i ...bomboloni e i cannoli fritti!!

INGREDIENTI
700g.farina x dolci
120g.zucchero
20g. lievito
300g.latte tiepido
3 uova intere
100g.burro fuso e freddo
1 pizzico di sale
1 cucchiaio pasta limone
zucchero a velo
Fiordifrutta prugnole selvatiche Az Rigoni di Asiago
PROCEDIMENTO
Nella planetaria uova e zucchero a montare ,aggiungere il lievito sciolto in 50g.di latte ,un pizzico di sale,la farina,il restante latte e la pasta limone...impastare il tutto per 7/8' e poi aggiungere il burro
fuso e freddo fino ad incordare il tutto.Spegnere la planetaria e far lievitare l'impasto x 3/4 ore!
Stendere l'impasto all'altezza desiderata e con un coppapasta tondo formare tanti cerchi,che lascerete
riposare ancora una ventina di minuti..poi inizierete a friggere in olio caldo ma non bollente!!
Una volta fritti farcire  di confettura con una sac a poche e spolverizzare con zucchero  velo!

P.S se volete potete anche cuocerli in forno!!



E questi i cannoli con crema pasticciera....ma stavolta chiusi ..cosi' che la crema resta tutta dentro!!
il procedimento lo trovate qui











sabato 14 febbraio 2015

TORTA CUORE

BUON SAN VALENTINO!!!!

Un Cuore dolce e pannoso fuori....con dentro ciocco e frutta secca in  un impasto
rustico

INGREDIENTI:(usare come dosatore il vasetto yogurt)
125 g di yogurt naturale
2 vasetti di zucchero semolato
2 vasetti di farina per dolci
1 vasetto scarso  di grano saraceno
3 uova
1 vasetto di olio di arachidi
panna x dolci
albicocche secche tagliate a fettine sottili
chicchi cioccolato fondente
-----------------------------------------------
PROCEDIMENTO
Unire tutti gli ingredienti e solo in ultimo le albicocche ed i chicchi di ciocco (ripassati in un po' di farina),versare nella teglia a cuore ed infornare x circa 35' a 180°

Una volta cotto e sfornato ,raffreddare il dolce e decorarlo con panna montata
Mettere in una sac a poche vuota ...con l'aiuto di uno stuzzicadenti del  gel colorante rosso,un po'
ovunque..  poi inserire un beccuccio e  la panna e decorare a piacere






Tortiera usata...CUORE Pavonidea



giovedì 12 febbraio 2015

GNOCCHI al RADICCHIO crema BERGADER dolce e coriandoli di SPECK croccante

Visto il periodo ....un titolo appropiato!!

Prima di darvi ,visto che amo i formaggi....questa per me ...golosa ricetta...
Voglio parlarvi dell'Az che produce il l buon formaggio che è tra gli ingredienti
 cioe'.... del Bergader dolce..(lo si trova anche piccante
Un formaggio erborinato,cremoso,fatto con i migliori latti delle Alpi Bavaresi,con aggiunta di nobili muffe blu spontanee,con crosta edibile ,senza conservanti e senza glutine!!
Un formaggio adattabile per molti piatti in cucina...come in questa mia ricetta!!
Chi produce questi formaggi e l'Az Bergader..da oltre 100 anni..fondata da
Basil Weixler e portata avanto oggi dalla figlia Charlotte Steffel..
Azienda tedesca leader in questo ambito non solo per l'alta qualita'dei prodotti ma per la
caratteristica dell'azienda che è stata e restera' a conduzione familiare con un grande interesse
sia per i prodotti che per i clienti!!
Nella gamma di formaggi Bergader in Italia possiamo trovare:
Bergader Edelpilz..senza glutine ne lattosio
Gli erborinati di cui sopra
Bergader cremosissimo
Bergader Basils affumicato ..formaggio semiduro
Bergader Bianco...formaggio semiduro
Bergader caciotta...leggermente salato
Bergader dolce
Questi prodotti sono disponibili sia al banco formaggi che gia' porzionati negli scaffali banco frigo!!
Ripeto TUTTI i   prodotti Bergader sono privi di glutine!!
Per altre notizie che potrebbero interessarvi....ecco il link dell'Az. BERGADER





Ed ora passiamo alla  mia ricetta

INGREDIENTI:x 2/3 persone

800 g Gnocchi di patate (home-made)
2 cespi  radicchio rosso
1 cipolla rossa media
olio evo
quasi intera confezione di formaggio Bergader dolce 
Speck (a piacere)
parmigiano grattugiato
mezzo bicchiere di latte
PROCEDIMENTO
In una capace padella ,imbiondire la cipolla affettata sottile in olio evo,aggiungere poi il radicchio
(lavato e affettato),un pizzichino di sale e coprire stufando il tutto:
Intanto in un piccolo padellino rosolare lo speck tagliato piccolo,eliminato il quale mettere il latte e
il Bergader a pezzetti e far sciogliere a fiamma bassissima...
Una volta cotti e scolati gli gnocchi versarli nella padella del radicchio e mantecarli con il parmigiano, servirli in piatti  con un fondo di crema di Bregader e una pioggia di coriandoli di Speck!!
Provate e mi direte....mmmmm..che buoni!!!





a




venerdì 6 febbraio 2015

POLPETTA in PASTA FROLLA su crema di PATATE

Una stuzzicante idea anche per un buffet salato....


INGREDIENTI:
Per il ripieno:
carne tritata di maiale e manzo
uva passa
pinoli
uova
pane ammollato in acqua
sale e pepe
prezzemolo tritato
aglio tritatissimo
MESCOLARE IL TUTTO e mettere da parte

PASTA Frolla:x 4/5 tartine
500g.farina
150g.sugna
150g.zucchero
4 tuorli
un pizzico di sale
buccia limone grattugiata
Impastare il tutto e lasciar riposare 30' in frigo!!

Decorazione:
pinoli

CREMA PATATE:
patate bollite ,frullate e passate al fuoco con latte,panna , burro,erba cipollina!!

Procedimento:
Dopo aver preparato i 2 impasti, foderare gli stampini  con la pasta frolla,farcirli con la carne e
ricoprire con altra pasta frolla,spennellare con uovo e latte, bucherellare  con uno stuzzicadenti
e decorare con una manciata di pinoli.
Infornare a 180° per 20/25'(regolatevi sempre con i vs forni)




SERVIRE adagiato su crema di patate con erba cipollina

Piatto servizio GreenGate!!

giovedì 5 febbraio 2015

CROSTATA di CAKI


Conoscendo la mia passione per questi frutti...mia figlia mi ha portato un vasetto di marmellata
comprata in una fattoria bio ed alcuni caki
Non avendo alcun conservante ho pensato di usare subito la marmellata per fare una bella crostata!!
Credetemi sulla parola....una golosa bonta'!!
 La pasta frolla che ho usato è questa




Piatto  e tovaglietta GreenGate


A questa dolce crostata ho abbinato un Amaro Sibona..della Distilleria Sibona prodotto con una antichissima ricetta piemontese.....la quale prevede l'utilizzo di ben 34 tra erbe e piante aromatiche,
macerate in lenta infusione..
Noi lo abbiamo gustato al naturale ma è ottimo anche con ghiaccio e sul gelato!!

martedì 3 febbraio 2015

PROVOLA E MORTADELLA alla PIZZAIOLA

Provate ad aggiungere la mortadella e mi direte......

INGREDIENTI:
Provola asciugata in frigo qualche giorno
mortadella a fette
pomodori pelati Az. Valgri'
olio evo
aglio
sale
Procedimento:
In una padella olio e aglio ad imbiondire,aggiungete i pelati ,salate e fate restringere,
tagliate la provola a fette e unitele al sugo....appena iniziano a sciogliersi coprite con le
fette di mortadella...Fate andare qualche minuto,spegnete e servite!!





e  completiamo.....se ci beviamo una bella fredda birra scura schiumosa e profumata ..una Turandot..
del Birrificio San Michele


domenica 1 febbraio 2015

MEZZI PACCHERI con un piccante PESTO rosso di RUCOLA e NOCI,



Un Pomodorini e Rucola al quale ho cambiato veste rendendolo un piatto mooolto piu' appetitoso!!

INGREDIENTI:
Mezzi paccheri rigati
pomodorini con peperoncino Valgri
pomodorini al naturale Valgri'
pancetta tritata
cipolla bionda
rucola
sale grosso  affumicato
noci sgusciate
aglio tritato
olio evo
parmigiano e romano grattugiato

PROCEDIMENTO:
In una capace casseruola,olio,cipolla e pancetta tritata  a soffriggere agg.re i pomodorini,salare e iniziare la cottura..intanto in un  bicchiere da mixer :gherigli di noci,1 spicchio d'aglio ,una grossa manciata di rucola,un pizzico di sale grosso affumicato,  2 cucchiai di formaggi grattugiati e  con olio a filo frullare il tutto fino a formare una crema  che aggiungeremo al sugo di pomodori in cottura!!
Insieme alla pasta  che cuoce versare  anche una manciata di rucola,
Scolare al dente e mantecare nel sugo...servire con qualche fogliolina di rucola e a pioggia  formaggi e noci sminuzzate!!